Pene curvo

Il pene curvo può essere presente fin dallo sviluppo (congenito) o acquisito tramite lo sviluppo di una placca peniena (malattia di Peyronie). La progressione della malattia può generare disfunzione erettile ed impossibilità al rapporto. La terapia con collagenasi clostridium histolyticum ne permette la cura nell’80% dei casi. Solo nei casi severi la chirurgia con patch permette un recupero della lunghezza e della naturale siluette del pene.

Ritieni di avere un problema di ipertrofia prostatica?

Fai una domanda
al Dr. Cocci

Riceverai risposta dal Dr. Cocci in forma privata al tuo indirizzo e-mail, e potrai valutare senza impegno se prenotare la visita specialistica.

Accetto le Politiche privacy

Fai una

Domanda

Diagnosi

La diagnosi di pene curvo si attua tramite visione delle foto in erezione e l’ecocolor doppler penieno dinamico per la valutazione della composizione ed estensione della placca peniena.

Dr. Andrea Cocci - Andrologia - Pene curvo

Prenota una visita o un consulto con il

Dr. Cocci

Il Dr. Cocci riceve presso le strutture di Firenze, Prato e Milano.

Prenota la prima visita o un consulto specialistico presso la sede più vicina a te.

Firenze

Visite presso
Studo Medico Lamarmora

Firenze Castello

Visite e interventi presso
Villa Donatello

Prato

Visite presso
Studi Medici Life

Milano

Visite e interventi presso
Columbus Clinic Center

Trattamento

Dal Novembre 2016 a Firenze è stato introdotto il primo trattamento non chirurgico a base di collagenasi, innovativa sostanza che degrada la placca nella sua componente di collagene.
Non tutti i pazienti hanno le caratteristiche per essere sottoposti a tale trattamento per tale motivo la chirurgia gioca ancora un ruolo in tale patologia con tecniche variabili di raddrizzamento penieno con o senza utilizzo di protesi peniene.

Richiedi una prima visita con il Dr. Cocci per una valutazione diagnostica e per intraprendere un percorso di cura.