Widget Image
Ricevo a Firenze, Prato e Milano
Firenze
Matteotti Medical Group
Viale Giacomo Matteotti, 42
50132 - Firenze (FI)
Telefono: 055 570224
Firenze Castello
Villa Donatello
Via Attilio Ragionieri, 101
50019 - Sesto Fiorentino (FI)
Telefono: 055 50975
Prato
Studi Medici Life
Viale della Repubblica, 141
59100 - Prato (PO)
Telefono: 0574 583501
Milano
Columbus Clinic Center
Via Michelangelo Buonarroti, 48
20145 - Milano (MI)
Telefono: 02 480 801

Micropene

PATOLOGIE

Micropene

Il micropene si manifesta con una dimensione molto ridotta dell’organo sessuale è in alcuni casi può essere associata ad altre alterazioni anatomiche, per esempio dei testicoli o del meato uretrale.

Le cause del micropene possono essere patologiche o ambientali. A queste si aggiunge il micropene idiopatico, ovvero del quale non si conosce la causa.

Le cause patologiche sono decisamente più comuni e sono spesso di natura endocrina, legate cioè alla produzione ormonale. A impedire lo sviluppo fisiologico del pene è sempre una scarsa o assente produzione di testosterone. Questa a sua volta può dipendere da patologie testicolari, dell’asse ipotalamo-ipofisi-testicolo e da patologie cromosomiche.

Le cause ambientali sono più rare e riguardano probabilmente l’esposizione durante l’età fetale a sostanze tossiche come diossina o pesticidi.


Diagnosi
L’esame obiettivo da parte del medico è in genere sufficiente a diagnosticare la patologia. Tuttavia, può essere utile esaminarne le cause scatenanti e le eventuali complicazioni attraverso esami specifici quali, per esempio:
• Spermiogramma, utile a valutare la quantità e la motilità degli spermatozoi
• Esami del sangue con dosaggio ormonale, per quantificare il testosterone presente.


Trattamento
Il trattamento può essere:
• Farmacologico con somministrazione di ormoni. Sulle dimensioni del pene ha efficacia solo sui pazienti giovanissimi che non hanno ancora terminato la fase di sviluppo. In alcuni casi potrebbe essere prescritto nell’adulto per stimolare la produzione di testosterone e di conseguenza di spermatozoi.
• Chirurgico, attraverso la falloplastica di allungamento che consiste nel recidere il legamento connesso all’osso pubico per ottenere alcuni centimetri di lunghezza in più, collocando un distanziatore in silicone per impedire che i tessuti aderiscano di nuovo tra loro.

RITIENI DI AVERE UN PROBLEMA DI MICROPENE?

Fai una domanda
al Dr. Cocci

Riceverai risposta dal Dr. Cocci in forma privata al tuo indirizzo e-mail, e potrai valutare senza impegno se prenotare la visita specialistica.



    Prenota una visita o un consulto

    Ricevo presso e Strutture di Milano, Firenze, Prato. 

    Prenota la prima visita o un consulto specialistico presso la sede più vicina a te. 

     

    Per i pazienti residenti all’estero è possibile richiedere anche un primo consulto a distanza, attraverso il modulo di contatto. 

    Firenze | Matteotti Medical Group

    Viale Giacomo Matteotti, 42
    50132 – Firenze (FI)
    Telefono: 055 570224

    Firenze Castello | Villa Donatello

    Via Attilio Ragionieri, 101
    50019 – Sesto Fiorentino (FI)
    Telefono: 055 50975

    Prato | Studi Medici Life

    Viale della Repubblica, 141
    59100 – Prato (PO)
    Telefono: 0574 583501

    Milano | Columbus Clinic Center

    Via Michelangelo Buonarroti, 48
    20145 – Milano (MI)
    Telefono: 02 480801

    Dr. Andrea Cocci

    urologo e andrologo

    La scelta di dedicare la mia vita professionale all’urologia ed in particolare alla chirurgia andrologica e ricostruttiva è frutto di una profonda passione per l’anatomia, l’arte chirurgica ed in generale il processo diagnostico terapeutico che porta alla guarigione del paziente. Patologia oncologica, infertilità, disfunzione erettile, malattie del pene o semplicemente disturbi prostatici affliggono irrimediabilmente non solo l’individuo ma anche la dimensione di coppia.

    Ricevo a:
    Firenze, Milano, Prato

    Dr. Andrea Cocci
    Urologo e andrologo

    Ho piena convinzione che ascoltare il paziente, carpirne i bisogni, valutarne le aspettative sia l’unico modo di instaurare un programma terapeutico di successo e soddisfazione sia per il medico che per il paziente.