Ipertrofia prostatica benigna (IPB)

L’ Ipertrofia Prostatica Benigna (IPB) è un ingrossamento benigno dell’adenoma della prostata e colpisce più del 60% degli uomini causando disturbi urinari sino anche alla disfunzione erettile. Oltre alla terapia farmacologica sono disponibili nuovi trattamenti mini-invasivi basati sulla tecnologia laser.

Sintomi

  • Frequente e/o urgente bisogno di urinare;
  • Aumento della frequenza urinaria durante la notte (nicturia);
  • Difficoltà ad urinare;
  • Getto urinario debole;
  • Gocciolamento di urina a fine minzione;
  • Pressione addominale durante la minzione;
  • Impossibilità a svuotare completamente la vescica.

Segni e sintomi meno comuni sono:

  • Infezioni;
  • Blocco urinario;
  • Sanguinamento urinario.

Ritieni di avere un problema di ipertrofia prostatica?

Fai una domanda
al Dr. Cocci

Riceverai risposta dal Dr. Cocci in forma privata al tuo indirizzo e-mail, e potrai valutare senza impegno se prenotare la visita specialistica.

Accetto le Politiche privacy

Fai una

Domanda

Diagnosi

La diagnosi si basa su una visita urologica completa con

  • Esplorazione rettale della prostata;
  • Esame delle urine;
  • Esame del sangue con valutazione del PSA;
  • Uroflussometria con valutazione del residuo post minzionale;
  • Ecografia apparato urinario con studio delle dimensioni prostatiche e della funzionalità renale;
  • Diario minzionale: la registrazione della frequenza e della quantità di urina prodotta.

Prenota una visita o un consulto con il

Dr. Cocci

Il Dr. Cocci riceve presso le strutture di Firenze, Prato e Milano.

Prenota la prima visita o un consulto specialistico presso la sede più vicina a te.

Firenze

Visite presso
Studo Medico Lamarmora

Firenze Castello

Visite e interventi presso
Villa Donatello

Prato

Visite presso
Studi Medici Life

Milano

Visite e interventi presso
Columbus Clinic Center

Trattamento

Il trattamento dovrà tenere conto delle condizioni del paziente tra cui:

  • La dimensione della prostata;
  • L’ età;
  • Lo stato di salute;
  • Severità dei sintomi.

Il trattamento inizierà con la somministrazione di farmaci allo scopo di diminuire i sintomi, solo in caso di severità eccessiva dei sintomi e/o fallimento della terapia si procederà ad intervento chirurgico mini-invasivo con tecnica laser di riduzione dell’adenoma prostatico.
Il trattamento con laser permette una completa risoluzione dei sintomi con un ricovero minimo di circa 24/48 ore ed una ripresa del proprio stile di vita immediato.

Richiedi una prima visita con il Dr. Cocci per una valutazione diagnostica e per intraprendere un percorso di cura.